Olimpiadi della provincia di Macerata. Saluto del Presidente Pettinari alla Cerimonia inaugurale

Lo sport è strumento di promozione di valori umani, civili e sociali. La pratica sportiva, se condotta secondo i più elementari principi etici, rappresenta per i giovani una grande occasione formativa e di crescita umana. Le olimpiadi provinciali hanno proprio questa valenza principale, ma essa non è la sola.

Le olimpiadi che ogni tre anni un Comune diverso della nostra provincia ospitano come sede principale – e che di fatto coinvolge impianti sportivi di più città – sono anche una grande festa di sport, capace di esaltare tutte le discipline, nessuna esclusa.

La manifestazione è pure una grande occasione di promozione del nostro territorio e in questo un ruolo rilevante hanno i Comuni.

L’iscrizione e la partecipazione alle Olimpiadi ha rappresentato per ogni Città o paese, grande o piccolo che sia, uno sforzo organizzativo che ha coinvolto l’associazionismo ed il volontariato locali, che a loro volta sono un patrimonio insostituibile per ogni comunità. Ad essi la Provincia guarda con particolare attenzione, nella volontà di valorizzarli sempre più .

Localmente si è trattato di una favorevole occasione per fare squadra per dimostrare tutte le migliori capacità e questo spirito di squadra dobbiamo trasferirlo anche a livello provinciale. L’augurio che rivolgo a noi stessi e a tutto il territorio è quello che su questo esempio delle Olimpiadi si possa costruire una forte condivisione progettuale anche in tutti gli altri settori sociali, economici, culturali. Le olimpiadi contribuiscano a sviluppare il senso della Comunità provinciale, ma questo senso di unione dobbiamo cercare di favorirlo e farlo crescere sempre.

Con questo auspicio, rivolto agli organizzatori delle Olimpiadi provinciali, in particolare al Coni, ai Comuni, alle Federazioni, alle tante Associazioni sportive e ai moltissimi giovani che gareggeranno nei prossimi giorni un amichevole saluto e l’augurio che tutti i giochi si svolgano esaltando sempre lo spirito sportivo. Auguro a tutti buon divertimento in questa grande festa dello sport, nella certezza che essa concorrerà a rafforzare il senso di appartenenza alla nostra Comunità provinciale.

Antonio Pettinari