La provincia “artigiana”

Negli ultimi cinquat’anni, il passaggio da economia quasi esclusivamente agricola ad economia prevalentemente manifatturiera ha avuto in provincia di Macerata un protagonista: l’artigiano. Attraverso l’artigianato si è giunti ad un vasto panorama di piccole e medie imprese industriali, ma l’ossatura del nostro sistema economico è tuttavia rappresentata dall’artigianato.

In provincia di Macerata, circa un terzo delle 36 mila imprese attive sono artigiane: esattamente il 31,2%, quattro punti percentuali in più rispetto alla media nazionale. E’ naturale, quindi, che l’Amministrazione provinciale abbia una sensibilità particolare verso questo importante settore produttivo.

In tutte le azioni di incentivazione all’imprenditoria e all’occupazione, la Provincia pone attenzione all’artigianato, programmando per esso misure appropriate. Un esempio è il Fondo di garanzia, costituito anche con l’apporto di Camera di commercio e Comuni, per agevolare l’artigiano ad ottenere crediti dalle banche. Altro intervento è quello dei contributi in conto capitale per la costituzione di nuove attività. La Provincia, inoltre, lavora in questa direzione anche sul fronte dell’occupazione giovanile, attuando progetti di tirocinio e di “borse-lavoro”.

Oltre alla salvaguardia degli antichi mestieri, che hanno in Rocca Varano di Camerino un centro estivo di esposizione e valorizzazione, la Provincia di Macerata promuoverà in autunno corsi di formazione nel campo dell’artigianato artistico, settore – quest’ultimo – che in un territorio attento al turismo e alla cultura potrà offrire occasioni per molti giovani. La Provincia di Macerata, inoltre, sta cercando di far accogliere alla Regione Marche una proposta volta a poter finanziare con quote del Fondo sociale europeo destinato alla formazione professionale anche la cosiddetta “formazione di bottega”, cioè periodi abbastanza lunghi di “scuola artigiana” in cui il giovane desideroso di imparare un mestiere manuale possa essere seguito da vicino da un “Maestro artigiano”.