Prevista per metà agosto l’ultimazione dei lavori sul ponte dell’Annunziata

Procedono spediti e dovrebbero terminare prima dell’inizio delle ferie di agosto i lavori di messa in sicurezza del “vecchio ponte dell’Annunziata” sulla strada 78 BIS “Montecosaro – Montegranaro”. Completate le operazioni di asporto dei giunti usurati, si procederà con l’asfaltatura e immediatamente dopo con la posa in opera dei nuovi giunti di dilatazione. Per evitare fastidiosi rallentamenti e con l’obiettivo di favorire una celere esecuzione dell’intervento, il traffico è stato completamente deviato sul nuovo ponte costruito qualche anno fa in adiacenza. L’intervento è stato affidato alla ditta ASE – applicazioni Speciali nell’Edilizia di Pescara che lo scorso hanno aveva già effettuato lo stesso genere di lavori sul ponte Chienti lungo la Corridoniana. Alla spesa complessiva per la realizzazione del progetto appaltato per 190.000 euro, contribuirà anche la Provincia di Fermo in proporzione al tratto di ponte di sua competenza.
“La messa in sicurezza del vecchio ponte dell’Annunziata – ci dice Pettinari – rappresenta un altro  obiettivo raggiunto da questa Amministrazione nonostante i continui tagli finanziari con i quali negli utlimi anni ci siamo dovuti confrontare.”