Trovato l’accordo per la sistemazione della viabilità sulla Pian Perduto

Incontro per sistemazione viabilità Pian PerdutoPositivo l’incontro istituzionale svoltosi ieri a Castelsantangelo sul Nera nel corso del quale, grazie alla buona volontà ed allo spirito di collaborazione di tutte le istituzioni presenti, sono state risolte questioni organizzative dei cantieri con la tutela e il rispetto dell’ambiente.

La riunione era stata convocata per individuare le aree dei cantieri necessarie per i lavori di ripristino e messa in sicurezza della Strada Provinciale n. 136 Pian Perduto.

All’incontro hanno partecipato il Sindaco Mauro Falcucci e il Presidente della Provincia di Macerata Antonio Pettinari, il Soggetto Attuatore Ing. Fulvio Soccodato, il Direttore dei lavori ANAS Ing. Francesco Morbidoni , il Presidente del Parco Oliviero Olivieri, il Direttore del Parco Ing. Carlo Bifulco e l’Ing. Giovanni Rainoldi del Dipartimento di Protezione Civile e l’Ing. Roberto Virzì per l’impresa.

A conclusione della riunione si sono individuate con la condivisione di tutti i presenti le soluzioni necessarie con particolare riguardo alle aree in cui posizionare i dormitori, gli uffici i magazzini e lo stoccaggio dei materiali.

I lavori necessari per il ripristino della strada, divisi in 4 progetti e altrettanti appalti, sono già iniziati da diversi giorni per i primi due lotti, il 3°lotto, più consistente, è stato consegnato nelle settimane scorse, mentre nei prossimi giorni inizieranno anche i lavori dell’ultimo lotto dopo la necessaria verifica dei requisiti.

Infine l’ANAS , d’intesa con la Provincia ed il Comune di Castelsantangelo sul Nera sta ultimando i lavori del cosiddetto lotto zero per una parziale riapertura della strada nei fine settimana.