Sono cinque i locali situati al piano terra di Palazzo Studi che la Provincia intende dare in locazione

La Provincia di Macerata, nel giugno del 2017, ha indetto una procedura per l’utilizzo a titolo oneroso di otto locali destinati ad attività commerciali; l’esito di quell’operazione ha portato alla locazione di tre soli locali.
Con provvedimento dirigenziale n. 106 del 23 maggio scorso, l’ Ente ha pubblicato un nuovo bando per concedere in affitto i cinque spazi commerciali che in precedenza non avevano incontrato l’interesse di alcun locatario.
Le unità immobiliari in questione, hanno sede presso il Palazzo Studi nel centro storico di Macerata, ed insistono sulla Galleria Scipione e sulla via Matteotti.
Vista la collocazione dei locali, nel bando, l’Ente si riserva di accettare le offerte ritenute non compatibili con il centro storico della città capoluogo; anticipa altresì che sono precluse le attività di sexy shop, money transfert, phone center, sala giochi e scommesse, distributori automatici ed altre ritenute inconciliabili con il profilo istituzionale della Provincia.
I locali sono di varie dimensioni; il più piccolo è di 30 mq ed il più grande di 165 mq.
Ciascuna unità immobiliare verrà concessa e consegnata al locatario nell’attuale stato di fatto e di diritto e l’esecuzione di qualsiasi intervento edilizio, impiantistico e, in generale, di adeguamento funzionale richiederà la preventiva autorizzazione scritta della Provincia (in qualita di proprietaria) e degli altri Enti preposti al rilascio di eventuali permessi per le modifiche del caso.
L’aggiudicazione avverrà a favore di colui che, con il metodo dell’offerta segreta, avrà proposto il canone annuo più elevato rispetto a quello minimo di base relativo all’unita immobiliare prescelta e specificato per la stessa nel bando.
L’offerta dovrà essere indirizzata a: “PROVINCIA DI MACERATA – 1° Settore “Segreteria e Affari Generali”, Ufficio Protocollo – piano terra di Corso della Repubblica n° 28 – 62100 Macerata”.
Il plico contenente l’offerta dovrà essere recapitato all’indirizzo sopra indicato entro e non oltre le ore 13,00 di martedì 26 giugno 2018.
L’offerta potrà essere inviata per raccomandata A.R con Poste Italiane, con un’agenzia di recapito autorizzata, o consegnata a mano.
Maggiori e più dettagliate informazioni sono tutte specificate nel bando pubblicato sul sito Istiuzionale della Provincia. (http://istituzionale.provincia.mc.it/avvisi-cms/bando-pubblico-per-lindizione-di-una-procedura-aperta-finalizzata-allassegnazione-in-concessione-duso-di-5-unita-immobiliari-ubicate-a-macerata-presso-ledificio-noto-come-palazzo-degli-studi/)