Approvato il progetto esecutivo di 8.900.000,00 euro per la sistemazione della Visso – Castelsantangelo

Il progetto è stato diviso in tre tronconi per accelerare i tempi di esecuzione.

E’ stato approvato dalla Provincia di Macerata il progetto esecutivo relativo alla sistemazione della strada Visso – Castelsantangelo; strada che ha subito considerevoli danni a seguito del terremoto. Allo stato attuale, gli aspetti più problematici riguardano la stabilizzazione dei versanti sia a monte che a valle della carreggiata per l’alto grado di friabilità delle rocce che li caratterizzano. (Continua)

Prevista in una decina di giorni la riapertura della Valnerina

Sarà inizialmente percorribile a senso unico alternato e a fasce orarie di un’ora.

Questa mattina si è svolta presso la sede della Provincia di Macerata un’importante riunione per fare il punto sullo stato dei lavori che riguardano la Valnerina chiusa a seguito del sisma del 26 e 30 ottobre dello scorso anno. Sull’importante arteria sono contemporaneamente aperti quattro cantieri: tre per il risanamento di quei tratti interessati dalla caduta dei massi dalle pareti rocciose e l’altro relativo alla rimozione dell’enorme frana caduta sul fiume con la conseguente deviazione del corso d’acqua. I lavori sono iniziati il 17 agosto scorso per un costo di circa 13 milioni di euro. (Continua)

Superstrada: chiuso al traffico lo svincolo di Morrovalle fino al 13 ottobre

Un ulteriore passo nella realizzazione della rotatoria all’uscita della superstrada Val di Chienti in località Morrovalle. Da questa sera alle ore 20,00 e fino a venerdì mattina alle ore 8 verrà chiuso al traffico lo svincolo di uscita a Morrovalle nella carreggiata mare-monti per l’asfaltatura della rotatoria e il getto del plindo di fondazione della torre faro. (Continua)

Sono a buon punto i lavori di risanamento della frana sulla Tolentino – San Ginesio

La gara d’appalto di 120 euro è stata vinta dalla ditta Papa Nicola di Macerata.

Sono iniziati lunedi scorso e procedono speditamente i lavori di risanamento della frana di valle al km 0+400 sulla Tolentino-San Ginesio.
L’intervento si è reso necessario per ripristinare un tratto di strada che, a seguito del movimento franoso innescato dall’alluvione del 2015, ha ridotto di un terzo la carreggiata stradale. (Continua)

Gualdo – Sant’Angelo – completato l’intervento nei giorni scorsi

Incalzate dalla Provincia le imprese appaltatrici hanno terminato i lavori in tempi rapidi.

Sono stati ultimati i lavori relativi all’ultimo stralcio sulla Provinciale Gualdo – Sant’Angelo; l’intervento in questione, diviso in tre parti per un importo complessivo di 180.000 euro, è consistito nel rifacimento del piano viabile nei tratti più logori. “I lavori – precisa il Presidente – sono stati consegnati nel mese di settembre e sono stati ultimati in tempi brevissimi. L’obiettivo dell’Ente – aggiunge Pettinari – è sempre quello di mettere in sicurezza le porzioni di strade più rovinate facendo i conti con le limitate risorse finanziarie di cui disponiamo.

Iniziati i lavori di sistemazione della frana di via Sant’Angelo – Monte S. Martino

Sono iniziati i lavori sulla SP 113 Sant’Angelo – Monte S. Martino per la sistemazione di una frana situata nel tratto che conduce alla frazione Stazione di Monte S. Martino. L’appalto è stato affidato alla ditta Dell’Orso Appalti srl di Camerano per un importo complessivo di euro 140.000,00. (Continua)

Importanti novità da tavolo tecnico Quadrilatero

Nell’ambito dell’odierno tavolo Tecnico Quadrilatero con gli Azionisti, svoltosi a Roma, sono emerse importanti novità circa il collegamento di Macerata con la superstrada e l’allaccio della stessa con Civitanova Marche. “Con l’inserimento di queste due opere nel Contratto di Programma Anas 2016-2020, approvato di recente daL CIPE, ha dichiarato il Presidente della Provincia di Macerata Antonio Pettinari, collegato in teleconferenza con il Tavolo Tecnico – abbiamo la certezza della realizzazione di queste opere. Tale atto rappresenta infatti lo strumento necessario per la copertura finanziaria dei 2 interventi per uno dei quali contribuiscono significativamente anche la Provincia di Macerata, il Comune di Macerata e la Regione Marche. (Continua)

Sistemata la rotatoria sulla Corridoniana

Pettinari: “Sarebbe opportuno sistemare anche il tratto di strada che dalla rotatoria arriva allo svincolo della superstrada a Piediripa ma le risorse non ci sono”.

Terminati nei giorni scorsi i lavori sul tratto della strada provinciale nel centro abitato di Corridonia, è in via di sistemazione anche la rotatoria; si tratta del rifacimento dei tappetini previsto nello stesso appalto di 400.000 euro affidato alla ditta Siquini Costruzioni srl di Castignano che, come promesso all’Amministrazione Provinciale, ha ultimato i lavori nel centro abitato prima dell’inizio dell’anno scolastico. (Continua)

Più di 600 mila euro di lavori sulla Tolentino – San Severino

La ditta che ha appaltato il primo dei due interventi previsti è già operativa

Sono iniziati i lavori sulla provinciale Tolentino – San Severino. L’intervento appena cominciato riguarda il primo di due distinti lotti progettati e conseguentemente appaltati separatamente. Il primo concerne il rifacimento dei tappentini per un importo di 300.000 nel territorio di San Severino Marche ed il secondo per una somma di 329.000. (Continua)

In Provincia assunzioni a tempo determinato di ingegneri ed architetti per la fase di ricostruzione post terremoto

Nell’ambito degli interventi post terremoto, la Provincia di Macerata, chiamata a molteplici attività di ripristino sulle strade e nell’edilizia (in particolar modo quella scolastica) è stata autorizzata dal Commissario Straordinario per la ricostruzione ad effettuare assunzioni a tempo determinato per meglio affrontare la fase di ricostruzione.

La Provincia di Macerata, in vista di prossime assunzioni di tecnici, ha provveduto ad emanare distinti avvisi di selezione per la nomina di ingegneri ed architetti. (Continua)