IN PRIMO PIANO

Approvato il progetto esecutivo di 8.900.000,00 euro per la sistemazione della Visso – Castelsantangelo

Il progetto è stato diviso in tre tronconi per accelerare i tempi di esecuzione. E' stato approvato dalla Provincia di Macerata il progetto esecutivo relativo alla sistemazione della strada Visso – Castelsantangelo; strada che ha subito considerevoli danni a seguito del terremoto. Allo stato attuale, gli aspetti più problematici riguardano la stabilizzazione dei versanti sia a monte che a valle della carreggiata per l'alto grado di friabilità delle rocce che li caratterizzano. (Continua)

Prevista in una decina di giorni la riapertura della Valnerina

Sarà inizialmente percorribile a senso unico alternato e a fasce orarie di un’ora.

Questa mattina si è svolta presso la sede della Provincia di Macerata un’importante riunione per fare il punto sullo stato dei lavori che riguardano la Valnerina chiusa a seguito del sisma del 26 e 30 ottobre dello scorso anno. Sull’importante arteria sono contemporaneamente aperti quattro cantieri: tre per il risanamento di quei tratti interessati dalla caduta dei massi dalle pareti rocciose e l’altro relativo alla rimozione dell’enorme frana caduta sul fiume con la conseguente deviazione del corso d’acqua. I lavori sono iniziati il 17 agosto scorso per un costo di circa 13 milioni di euro. (Continua)

Superstrada: chiuso al traffico lo svincolo di Morrovalle fino al 13 ottobre

Un ulteriore passo nella realizzazione della rotatoria all’uscita della superstrada Val di Chienti in località Morrovalle. Da questa sera alle ore 20,00 e fino a venerdì mattina alle ore 8 verrà chiuso al traffico lo svincolo di uscita a Morrovalle nella carreggiata mare-monti per l’asfaltatura della rotatoria e il getto del plindo di fondazione della torre faro. (Continua)

Sono a buon punto i lavori di risanamento della frana sulla Tolentino – San Ginesio

La gara d’appalto di 120 euro è stata vinta dalla ditta Papa Nicola di Macerata.

Sono iniziati lunedi scorso e procedono speditamente i lavori di risanamento della frana di valle al km 0+400 sulla Tolentino-San Ginesio.
L’intervento si è reso necessario per ripristinare un tratto di strada che, a seguito del movimento franoso innescato dall’alluvione del 2015, ha ridotto di un terzo la carreggiata stradale. (Continua)

Il Tema del mese

Province. Basta mortificazioni

Molte le reazioni provocate dalle notizie comparse su alcuni organi di stampa secondo cui l’attuazione della Riforma Delrio comporterebbe oltre ventimila esuberi da ricollocare fra il personale delle Province. Fra queste, una delle più indignate è quella di Alessandro Pastacci, presidente nazionale dell’Upi. “Condivido pienamente la sua indignazione - dichiara Pettinari - ; è assurdo ed inopportuno l’annuncio di migliaia di esuberi e di spostamenti e trasferimenti senza avere ancora definito le nuove competenze delle Province, né tanto meno i criteri in base ai quali individuare le risorse umane, finanziarie e strumentali da trasferire”. (Continua)